DATABASE

ESTACION SANTA JUSTA
Siviglia (1992)


SCHEDA Descrittiva
SCHEDA DESCRITTIVA

Paese SPAGNA
Denominazione ESTACION SANTA JUSTA


Anno di realizzazione
progetto1987, realizzazione 1988-92.
Modi di trasporto confluenti sul nodo
Treni alta velocità (AVE), treni nazionali e regionali, bus interurbano, bus urbano, taxi, auto private.
Ubicazione
La stazione è stata ubicata poco lontano dal centro città in una zona scarsamente urbanizzata per la quale la stazione stessa funge da elemento di sviluppo.

Località SEVILLA
Progettisti arch. Antonio Cruz, Antonio Ortiz;
ing. Fernando Martinez Bernabè


Santa Justa è una stazione di testa che si articola su tre livelli, tra loro collegati tramite scale mobili e ascensori. Gli ingressi principali alla stazione e alla hall sono posti a una quota di 14.65 m; al livello sottostante, ad una quota di 8.40 m, si colloca il piano del ferro con un fascio di sei binari e relative banchine coperte ognuna da una volta.

Il corpo principale dell'edificio si raccorda con gli edifici collocati sul perimetro, creando due zone che sono utilizzate per i parcheggi e per la circolazione dei veicoli. La hall principale ospita i vari servizi dedicati ai viaggiatori: un punto di informazione, locali commerciali funzionali al viaggiatore come edicole, tabaccherie, agenzie di cambio.

Anche per questa stazione l'aspetto architettonico fondamentale è costituito dalla trasparenza delle coperture allo scopo di ottimizzare l'illuminazione naturale: ciò è evidente sia nella hall principale, nella quale la luce penetra dalla copertura, sia nelle banchine le cui volte lasciano filtrare la luce attraverso un sistema di persiane metalliche.

Come nelle stazioni più moderne anche qui si è dato ampio spazio alle attività commerciali allo scopo di assicurare uno sfruttamento economico della stazione.




torna alla fototeca di questa stazione
torna all'indice di questa fototeca torna all'Homepage