Alpcity

Local endogenous development
and urban regeneration of small alpine towns





Link

Activity

Contacts

  • AlpCity Lead Partner
    Regional Budget Planning and Statistics
    v. Lagrange 24 - 10123 Torino (Italy)
    tel. +39 011 432 4662/5915
    alpcity@regione.piemonte.it
  • Osservatorio Città Sostenibili
    DITER - Politecnico e Università di Torino
    v. Mattioli 39 - 10125 Torino (Italy)
    tel. +39 011 564 7489
    ocs@polito.it

Servizi e qualità della vita

Problematiche

  • Miglioramento della qualità e quantità dei servizi forniti in tutti gli ambiti descritti, in relazione soprattutto alle esigenze delle comunità montane e dell'accessibilità agli stessi, soprattutto in contesti a bassa (e stagionalmente variabile) densità abitativa, a composizione demografica non sempre equilibrata.
  • Innovazione nei modelli di gestione e fornitura dei servizi, tenendo conto della necessità di sostenere lo sviluppo economico, sociale e culturale delle comunità piccole, che non sono ancora in grado di sfruttare appieno le capacità di accesso a distanza dei servizi; integrare in centri unici servizi pubblici e privati; coinvolgere maggiormente i privati e la popolazione locale.

Campi d'azione

b.1. Miglioramento quantitativo e qualitativo dei servizi pubblici e privati alla popolazione (servizi socio-assistenziali, sanitari, culturali, commerciali, ecc.), tenendo conto delle esigenze delle comunità locali e delle variazioni demografiche.
b. 2. Adozione di sistemi innovativi di gestione e fornitura dei servizi e maggiore coinvolgimento della popolazione locale.

Azioni


b.1.1. EU-Regione Piemonte: The school in mountain areas (La scuola di montagna).
b.2.1. EU-Niederösterreich: Network multimedia public libraries.
b.2.2. EU-Niederösterreich: Network Youth in small-medium alpine towns.
b.2.3. EU-Grainau: Improvement/promotion of services with a special interest on youth needs/interests.